La pandemia

Covid: tasso di incidenza stabile, nessuna vittima

Da una settimana il totale delle persone attualmente positive in Campania sembra entrato in una fase di plateau, mantenendosi tra le 38 e le 39mila unità. De Luca invita alla prudenza

"La situazione è tranquilla, ma negli ultimi giorni abbiamo registrato un aumento dei contagi". Lo dice Vincenzo De Luca nella consueta diretta settimanale a mezzo social, raccomandando prudenza nei comportamenti.

In effetti dopo un crollo a picco iniziato a metà luglio, da una settimana il totale delle persone attualmente positive in Campania, sembra entrato in una fase di plateau, mantenendosi tra le 38 e le 39mila unità.
Ma, per il momento, come ribadito dal governatore, la situazione non desta preoccupazione. 

Secondo l'ultimo bollettino, i nuovi casi sono 1.636 su quasi 12mila test analizzati. L'incidenza è al 13,8%, da tre giorni resta al di sotto del 14%, che è anche la media dell'ultima settimana. Restano nove i malati ricoverati in terapia intensiva, calano i pazienti nei reparti ordinari di degenza, sono nove in meno del giorno prima, il totale è di 219 persone.