Scuola e innovazione

Crescere con le scienze: ecco Stem Lab

A Città della Scienza a Napoli illustrati i risultati del progetto acronimo inglese di scienza, tecnologia, ingegneria e matematica. Più di quattrocento, tra studenti e docenti, di tre istituti comprensivi hanno presentato esperimenti

Studentesse e studenti degli istituti comprensivi Russo e Novaro - Cavour di Napoli e De Curtis - Ungaretti di Ercolano, negli ultimi tre anni, in presenza e a distanza, hanno partecipato al progetto Stem Lab, acronimo inglese che sta per scienza, tecnologia, ingegneria, matematica. Discipline considerate ostiche, ma che, tra ore in laboratorio ed esperimenti, sono diventate familiari incuriosendo circa 1300 allievi, cento docenti e trecento famiglie.

In più di quattrocento, tra ragazzi e insegnanti, si sono ritrovati a Città della Scienza per la tappa conclusiva dell'iniziativa finanziata dall'impresa sociale "Con i Bambini". I risultati di Stem Lab sono stati presentati alle istituzioni affinché si possa immaginare una replica della sperimentazione.

Nel servizio le voci di Massimo Colucciello, amministratore delegato Pa Advice Spa; Maura Striano, assessore all'Istruzione del Comune di Napoli e Lucia Fortini, assessore regionale all'Istruzione.