Amore senza lividi

Presentato al Rione Sanità di Napoli il libro che raccoglie storie di donne vittime di violenze che ce l'hanno fatta a riprendere in mano le proprie vite e ora lanciano un messaggio di positività e speranza

Sono donne prese in carico dai centri antiviolenza "L'eco di Franca" di Somma Vesuviana e "Eirene" di Torre Annunziata e dall'associazione Forti Guerriere del Rione Sanità di Napoli quelle che hanno trovato la forza di raccontare le loro storie a Chiara Nocchetti e Benedetta De Nicola che, dopo averle ascoltate, le hanno raccolte nel libro "Amore senza lividi" presentato nella basilica di Santa Maria della Sanità, curato da Manuela Palombi, con prefazione di Sabrina Ferilli. Donne dal passato burrascoso, vittime di violenze fisiche e psicologiche testimoniano, nel volume, che, in seguito ad un percorso, ce l'hanno fatta a riprendere in mano le proprie vite e ora lanciano un messaggio di positività e speranza facile da riassumere: dalla violenza si può uscire.

Nel servizio le voci di Manuela Palombi, avvocato penalista, Don Tonino Palmese, presidente di Fondazione Polis, e Simona Cappella, presidente associazione “Forti guerriere”