Decreto Ischia, via libera dal Senato

Dopo l'approvazione di Palazzo Madama diventa legge il provvedimento con gli aiuti alla popolazione colpita dall'alluvione del 26 novembre scorso.

85 voti a favore, nessun contrario, 55 gli astenuti. Con il via libera del Senato diventa legge il provvedimento che contiene gli interventi decisi dal Governo dopo l'alluvione che lo scorso 26 novembre colpì il comune di Casamicciola sull'isola di Ischia.  Stanziati 85 milioni di euro e previste una serie di misure in termini di agevolazioni e sospensioni rispetto agli obblighi fiscali dei residenti nelle zone danneggiate dal maltempo. Vengono inoltre delineati compiti e responsabilità della struttura commissariale.
Nel dettaglio, il provvedimento dispone, a favore dei soggetti che hanno la residenza o la sede legale operativa nel territorio dei comuni di Casamicciola Terme e Lacco Ameno, la sospensione di una serie di termini, di versamenti e adempimenti tributari e contributivi fino al 30 giugno 2023. Ci sono poi disposizioni urgenti in materia di rinvio delle udienze dei procedimenti civili e penali.
Intanto la Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo di colore giallo valido a partire dalla mezzanotte e fino alle 23.59 di domani. Disposto l'allontanamento temporaneo dalle loro case degli abitanti delle aree interessate dagli eventi del 26 novembre scorso e chiusa in via precauzionale un tratto della  strada statale 270.