Giro 2023, incontro tra l'organizzazione e la Polizia Stradale

Si comincia ad approntare il dispositivo per il transito in Campania della carovana rosa in ben quattro tappe dal 9 al 12 maggio

Vertice tra Polizia stradale e l'organizzazione del Giro d'Italia in vista dell'arrivo in Campania della corsa rosa, che nell'edizione 2023 - tra arrivi e partenze - sarà protagonista in ben quattro tappe.

Lo studio del dispositivo di traffico e la mobilità della carovana rosa è una fase molto delicata della vigilia della corsa, il confronto tra forze dell'ordine, Giro d'Italia e comitati organizzatori locali è fondamentale per la buona riuscita in sicurezza dell'evento. All'incontro hanno partecipato Giuseppe Beatrice, dirigente capo del Compartimento di Polizia Stradale della Campania e della Basilicata, Mauro Vegni, direttore del Giro d'Italia e lo storico ex direttore della corsa rosa, Carmine Castellano.

Il Giro arriverà in Campania, precisamente a Lago Laceno, il 9 maggio, nella quarta tappa che partirà da Venosa. Il giorno dopo il percorso si snoderà da Atripalda a Salerno, a seguire la suggestiva tappa con arrivo e partenza da Napoli. I girini saluteranno la Campania da Capua per dirigersi verso l'arrivo in salita sul Gran Sasso d'Italia, il 12 maggio.