Lo sbarco

Sbarco di migranti a Salerno, si lavora per identificare gli scafisti

La Sea Eye 4 è arrivata questa mattina al molo Manfredi con a bordo 114 uomini. Sono quasi tutti originari del Bangladesh. C'è anche un minore

Saranno i video girati a bordo a chiarire chi sono gli scafisti a bordo della Sea Eye 4, la nave arrivata poco prima delle 10 di questa mattina al molo Manfredi di Salerno con a bordo 114 migranti soccorsi in mare dai volontari della ong tedesca al largo della Sicilia nel corso di tre diverse operazioni di salvataggio. Si tratta del trentesimo sbarco nel porto campano. I migranti sono tutti uomini: oltre a sei egiziani, un palestinese, due siriani i restanti sono tutti originari del Bangladesh. Saranno accolti tutti in Campania. C'è anche un diciassettenne. La macchina dell'accoglienza è stata coordinata da Prefettura e Questura con il Comune di Salerno. 

 

Nel servizio le voci di Giancarlo Conticchio, questore di Salerno, Franca Fico, Prefetto vicario di Salerno, e Paola De Roberto, assessore alle politiche sociali del Comune di Salerno