L’iniziativa

A Ponticelli un progetto per regalare lo sport ai ragazzi

Nel quartiere di Napoli Est trenta giovani si sono avvicinati a diverse discipline grazie alla collaborazione tra il Comune e due fondazioni

250 ragazze e ragazzi in tutta Italia, 30 nella sola Napoli, a Ponticelli, hanno potuto avvicinarsi a diverse discipline sportive aggirando l'ostacolo delle difficoltà economiche grazie a un progetto messo in campo con il patrocinio del Comune di Napoli dalle Fondazioni Albero della Vita e Conad.

Cultura e sport diventano l'antidoto al cliché del quartiere difficile come alibi per la via della delinquenza. Il percorso sportivo dei ragazzi si affianca all'educazione alimentare e ai valori condivisi con testimonial d'eccezione, come il capitano del Napoli Di Lorenzo. Nel servizio, le interviste a Maria Cristina Alfieri, direttrice Fondazione Conad Ets, Nicola Gratteri, procuratore della Repubblica Tribunale Napoli, Isabella Catapano, direttrice generale Fondazione Albero della Vita Ets, Lucianna Balzano, educatrice Fondazione Albero della Vita Ets.