Consiglio di Stato: "Abbattere solo bufale malate". Gli allevatori: troppo tardi

La decisione arriva dopo che, a causa della soppressione anche delle bestie presunte infette di brucellosi, molte aziende hanno chiuso

Il Consiglio di Stato ha sentenziato che in una stalla vanno abbattere solo le bufale effettivamente malate di brucellosi. Ma per gli allevatori è troppo tardi, poiché a causa della soppressione intensiva anche delle bestie presunte infette, molte aziende hanno già dovuto chiudere i battenti.

Nel servizio l'intervista all'allevatore Pasquale D'Agostino.