Continua la corsa della Juve Stabia, ma il Benevento tiene il passo

La capolista batte il Latina e i sanniti superano il Potenza. Bene l'Avellino. Pari della Casertana. Perde il Sorrento. Giugliano piega la Turris

Inarrestabile Juve Stabia. La capolista del girone C di terza serie continua a correre e batte tre a uno in trasferta il Latina. Vespe in vantaggio con Adorante che sfrutta un errore del portiere avversario. Scatenato il bomber che sigla di testa la personale doppietta. Nella ripresa accorciano i padroni di casa con Crecco, ma i gialloblù la chiudono all'ottantesimo con Meli. Resta in scia il Benevento, secondo, a sette punti dalla Juve Stabia. I sanniti espugnano per due reti a zero il campo del Potenza. Entrambi i gol portano la firma di Lanini. Non va oltre, il pari, uno a uno, la Casertana, sesta, contro l'Audace Cerignola. Falchetti in vantaggio su rigore con Montalto. Pari nel finale dei pugliesi con una splendida rovesciata di Visentin. Perde il Sorrento in casa del Monterosi. Rossoneri, ancora in zona play off, battuti dal rigore trasformato da Eusepi. Mercoledì c'erano state le vittorie dell'Avellino, cinque a due sul Catania, e del Giugliano, due a uno, nel derby con la Turris