Lavoratori ex Whirlpool, De Luca: "Pronto a fare tutto quel che è possibile"

Il Governatore risponde ai dubbi e alle sollecitazioni degli operai della Italian Green Factory, preoccupati per la mancata integrazione da parte della Regione Campania ai corsi di formazione previsti per le 294 tute blu

Nei giorni scorsi, al tavolo convocato presso il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, il rappresentante della Regione Campania aveva gelato i rappresentanti dei lavoratori della Italian Green Factory, l'azienda che sorgerà sulle ceneri dell’ex stabilimento di lavatrici Whirlpool a Napoli. Perché, in attesa del decollo del progetto, le 294 tute blu possono contare sulla cassa integrazione ma attendevano anche un’integrazione dai corsi di formazione finanziati da Palazzo Santa Lucia che ora, a quanto pare, non c'è più. 

“Noi siamo pronti a fare tutto quello che la legge consente", dice ora il Presidente della Regione, Vincenzo De Luca. “Siamo pronti a dare una mano a tutti quei lavoratori che cercano di ricollocarsi”, conclude.