Evasione record a Nocera Inferiore: il Comune vara il piano di recupero

Partiti i primi avvisi: alle casse cittadine mancano 80 milioni di euro

Tributi comunali mai pagati: 80 milioni di euro, in prevalenza Imu e Tari.

Migliaia di evasori fiscali. Cifre record a Nocera Inferiore, dove l'amministrazione comunale, in carica da 18 mesi, ha varato un piano per il recupero di tasse annuali su rifiuti e immobili, crediti vecchi e nuovi dal 2015.

Nel servizio le interviste a Clara Cesareo, assessore al Bilancio del Comune di Nocera Inferiore e il sindaco Paolo De Maio.