Giornate di Primavera Fai, porte aperte nel weekend

Alla scoperta di luoghi poco noti e di piccoli borghi

Si è tenuta oggi alla Sala Conferenze dell’Accademia dell’Alto Mare presso la sede del Quartier Generale Marina – Base Navale di Napoli in via Acton, la presentazione del programma delle Giornate Fai di Primavera in Campania. Le Giornate quest’anno si svolgeranno nel week end di sabato 23 e domenica 24 marzo, un’occasione unica per visitare luoghi di importanza paesaggistica e storico-artistica del nostro territorio, alla scoperta di siti normalmente inaccessibili, poco noti o poco valorizzati ed è proprio questa la mission del Fai che punta i fari non solo sui capoluoghi ma anche sulle meraviglie della provincia. Per la trentaduesima edizione delle Giornate di Primavere porte eccezionalmente aperte all'ex manicomio giudiziario di Aversa, si potrà visitare la misteriosa “Torre degli infiniti mondi” a Nola, entrare nei monumenti e nelle chiese del borgo di Carinola in provincia di Caserta, passeggiare in quello di Montella in provincia di Avellino e scoprire posti noti o meno anche nel Cilento e nel Beneventano come ha spiegato la vicepresidente del Fai Campania, Romana Vasquez.