Il calcio femminile contro la violenza sulle donne

Prima della finale regionale di Coppa Italia indossate maglie col numero antiviolenza 1522. Trofeo all'Academy Abatese. Battuto 4-1 il Giugliano

Allo stadio “Landieri” di Scampia l'Academy Abatese ha vinto la Coppa Italia dilettanti femminile battendo per 4 a 1 il Giugliano Women nella finale regionale, ma al di là di risultato e gol, il messaggio importante è stato lanciato fuori dal campo. Prima del fischio d'inizio le giocatrici hanno indossato maglie rosa con la scritta Non sei sola 1522, numero antiviolenza e stalking. Un'iniziativa promossa dalla sezione femminile del comitato regionale della Federcalcio, guidata da Giuliana Tambaro, col patrocinio morale dell'Ifel Campania, diretto da Anna Paola Voto. Presenti rappresentanti di istituzioni sportive e politiche e di associazioni del territorio come Braccialetti Rosa