Ipovedente salernitano diventa Cavaliere al Merito della Repubblica

Si tratta del 32enne Michele Mele, ricercatore dell'Università del Sannio

Michele Mele, 32enne salernitano, è stato premiato dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella, come Cavaliere al Merito della Repubblica per le sue attività nell'ambito della ricerca universitaria per ridurre le differenze ambientali per ciechi e ipovedenti