Le verità di Burgio su Nassiryia: "La base non era ben difesa"

Il generale dell'esercito presenta il suo libro sull'attentato del 2003: "Assurdo pensare che le nostre truppe fossero benvolute"

Il generale dell'esercito Carmelo Burgio ha presentato alla Camera di Commercio di Caserta il suo libro "Nassiriyah - Dall’attentato alla ricerca della verità". “L'errore - spiega ai microfoni della Tgr Campania relativamente alla strage del 2003 - è stato non difendere bene la base illudendosi che l'esercito italiano fosse benvoluto in Iraq”.