Da Fico a Laurito: le voci della protesta

Dalla politica al sindacato, unanime la condanna al disegno di legge Calderoli che secondo i manifestanti aumenta i divari e penalizza il Sud

Dal rosso all'arcobaleno: nel lungo corteo di circa 5mila persone che ha attraversato Napoli c'erano tutti i colori dell'opposizione all'autonomia differenziata, tra partiti, associazioni, sindacati. Nel percorso che ha raggiunto Piazza del Plebiscito, i manifestanti hanno fatto sosta sotto piazza Municipio. Lì sono partiti i cori contro l'assenza del sindaco Manfredi e della sua giunta.

Presenti invece due ex sindaci Antonio Bassolino e Luigi de Magistris. Presente alla manifestazione anche il Movimento 5Stelle. Accanto all'ex presidente della Camera Fico ha sfilato per un tratto Giuseppe Conte.

Nel servizio le interviste a Elena Coccia, Rifondazione Comunista, a Giuliano Granato, Potere al popolo, a Marisa Laurito, attrice, a Fulvio Bonavitacola, vicepresidente Regione Campania, a Nicola Ricci, segretario generale Cgil Campania, a Luigi de Magistris, Unione Popolare, a Piernicola Pedicini, europarlamentare Met, a Roberto Fico, M5S.