Rinascita Napoli

Calzona sulla strada giusta. Ma Kvara e Jack non hanno nascosto tutti i problemi

La vittoria sulla Juve accresce la consapevolezza che l'impresa a Barcellona sia possibile. Al Maradona insufficienti Osimhen e la fase difensiva

Jack Raspadori uomo del destino: come l'anno scorso a Torino, l'attaccante del Napoli si è rivelato decisivo contro la Juventus, grazie al tap-in sul rigore procurato e non trasformato da Osimhen.

L'esito del match sarebbe potuto essere diverso, considerando le tante palle gol sprecate dai bianconeri, ma la strada intrapresa da Calzona è giusta: il successo sulla Vecchia Signora accresce la consapevolezza che anche a Barcellona tutto potrà accadere.

Certo, al Maradona hanno pesato tanto episodi e giocate magiche, come il gol del provvisorio vantaggio di Kvaratskhelia. Sotto tono Osimhen, non hanno funzionato alcuni meccanismi difensivi, con tanti errori anche in uscita.