Cifra tonda

Napoli-Torino, Osimhen fa 100 in Serie A. Liverani: "Il Cagliari può eliminarci"

Alle 20.45 azzurri in campo al Maradona: turnover limitato, chance per Zielinski. La Salernitana a caccia dell'impresa disperata

La centesima volta di Victor Osimhen lascia già il nodo in gola, anche se il probabile addio è lontano oltre due mesi. 99 partite di Serie A, tutte con il Napoli, 61 gol: quelli che hanno fatto meglio si contano sulle dita di una mano, giusto 5. Stasera alle 20.45 quella con il Toro è la sua partita, per la cifra tonda che raggiunge, e perché senza di lui, all'andata, Mazzarri toccò il punto più basso. 

Cercare la terza di vittoria di fila, impresa mai riuscita, è prioritario per gli azzurri, perché il bel giovedì di coppe delle italiane rende sempre più verosimile la qualificarsi in Champions con il quinto posto, distante 4 punti. Ecco perché sarà un turnover limitato quello di Calzona: in vista di Barcellona potrebbero riposare solo Traoré, sostituito da Zielinski, e Rrahmani, seppur apparentemente recuperato. 

Disperata è la situazione della Salernitana, a -9 dalla salvezza: domani nello scontro diretto di Cagliari serve l'impresa. “Loro possono eliminarci”, ha detto Liverani che dovrebbe confermare il 4-3-1-2 con Candreva trequartista, dando spazio a Kastanos a centrocampo. Possibile difesa con Manolas e il rientrante Fazio.