"Non lo so", "non parlo". A Casal di Principe "Sandokan" fa ancora paura

I residenti preferiscono non esporsi sulla notizia del pentimento del boss dei Casalesi

Poca voglia di parlare tra i concittadini di Francesco “Sandokan” Schiavone alla notizia del pentimento del boss dei Casalesi. Testimonianza di come la camorra abbia squarciato il tessuto sociale del territorio.