Pausa nazionali con il sorriso per gli azzurri

Di Lorenzo e Raspadori in campo con l'Italia, Zielinski e Kvara ad un passo dall'Europeo. Brutte notizie per la Salernitana: Kastanos out un mese

Vincere aiuta a vincere, anche in nazionale. E pazienza se la prestazione non è delle migliori. Capitan Di Lorenzo conferma il suo momento non brillantissimo nei 90 minuti in campo con l'azzurro della nazionale. 2-1 al Venezuela, nel finale qualche minuto anche per Raspadori.

I risultati più importanti arrivano per Zielinski e Kvaratskhelia. Quasi inedito gol di testa per il polacco contro l'Estonia nel 5-1 nelle qualificazioni agli Europei. Martedì la gara decisiva contro il Galles. Tribuna per il georgiano, squalificato, ma la sua nazionale piega 2-0 il Lussemburgo e ora c'è solo l'ostacolo Grecia di fronte al sogno europeo.

Sconfitta in amichevole per la Svezia di Cajuste contro il Portogallo. Stasera in campo Rrahmani e Ostigard, domani toccherà anche a Olivera e Lobotka.

Con mister Calzona impegnato con la Slovacchia, fino a mercoledì il Napoli continua ad allenarsi a Castel Volturno agli ordini dello staff dove figura anche Gianluca Grava, in vista dello scontro diretto di sabato santo contro l'Atalanta.

In casa Salernitana le nazionali portano brutte notizie, legate all'infermeria. Pirola in dubbio, potrebbe non giocare con l'Under21 impegnata oggi pomeriggio contro la Lettonia. In attesa degli esami, si teme uno stop lungo anche un mese Kastanos, che si è fermato in allenamento con la nazionale cipriota.