Salernitana, tutti in ritiro

La società sceglie la linea dura ma le speranze salvezza sono ridotte al lumicino: contro il Lecce più di un'ultima spiaggia

Tutti in ritiro a partire da oggi. E diversamente da quello che precedette la sfida con l'Udinese, questa volta sarà punitivo.
La Salernitana prova a compattarsi così. La decisione nella serata di ieri: la squadra granata rimarrà in clausura presso una struttura della provincia fino a sabato, quando all'Arechi si presenterà il Lecce.
I salentini sono reduci da un pareggio e quattro sconfitte nelle ultime cinque partite, proprio come gli uomini di Liverani.

Ma è una gara che forse non vale neanche come ultima spiaggia: sono dieci i punti da quel quartultimo posto che vorrebbe dire salvezza, in attesa dell'Udinese impegnata questa sera in casa della Lazio.

Nel 2024 solo due pareggi e nove sconfitte per i granata, di cui una in Coppa Italia. Quattordici i gol subiti nelle ultime cinque partite, a fronte di quattro segnati. 
Numeri che testimoniano una crisi che sembra irreversibile.