Sanità, procedibilità d'ufficio per medici e infermieri aggrediti

Modifica alla norma che prevedeva la denuncia in caso di violenze

Introdotta una modifica del codice penale che scatterà dal prossimo 4 aprile: si procederà d'ufficio nei confronti degli aggressori del personale sanitario negli ospedali e nei pronto soccorso.

Nel servizio le interviste ad Andreina Anziano della Cisl Medici, Raffaella Ricciotti, Aaroi-Emac medici e Teresa Rea, presidente dell'Ordine delle professioni infermieristiche di Napoli.