Fino al 10 marzo

Serena Autieri in scena all’Augusteo con “My fair lady”

Il musical pluripremiato e interpretato in passato da Julie Andrews e Delia Scala vede ora l'attrice napoletana nel ruolo di protagonista

Il nonno era un fioraio di Napoli, e questo ha aiutato Serena Autieri a vestire i panni di Eliza Doolittle, la protagonista di “My fair Lady”, musical intramontabile in scena all’Augusteo fino al 10 marzo  per la regia di A.J. Weissbard. Tra le novità una lingua inedita, adattata da Vincenzo Incenzo in un italiano che, nel ruolo che fu di Julie Andrews al teatro e Audrey Hepburn al cinema, doveva ricordare il cockney, il dialetto della classe proletaria londinese. Coreografie d’autore quelle di Gianni Santucci così come i costumi di Silvia Frattolillo e la direzione musicale di Enzo Campagnoli. Nel cast anche Manlio Dovì, Gianfranco Phino, Fioretta Mari e Ivan Castiglione nei panni del professor Higgins