Sui pedali per la Rendonnée di Napoli

250 partecipanti per la gara su un percorso di 200 km dal golfo partenopeo a quello salernitano passando per due Costiere e il Valico di Chiunzi

200 chilometri tra il Golfo di Napoli e la Costiera Sorrentina, dalla vetta dei Monti Lattari al lungomare di Amalfi, passando per i tornanti a picco del valico di Chiunzi. Sono 250 i ciclisti amatoriali che si sono dati appuntamento per la Randonnée di Napoli, una sgambata sui pedali in una giornata di sport, amicizia e impegno.

La Randonnée di Napoli è il primo evento della XIII edizione del Napoli Bike Festival, manifestazione che punta a sensibilizzare verso l’utilizzo della mobilità sostenibile alternativa ai veicoli a motore. La grande partecipazione agli appuntamenti mira a rendere il cicloturismo un asset di promozione culturale, economico e sociale. Prossimi appuntamenti l’11 maggio con il Bike pride, il 19 maggio con la Vulcanica e il 1 giugno con la Vesuvio Gravel.