L'evento

"Undressed": al TEDx ci si mette a nudo per condividere le idee

L'intelligenza artificiale al supporto dell'archeologia, la guerra in Medio Oriente, la difficoltà delle mamme arcobaleno: tanti i temi sul palco

Idee, che "meritano di essere diffuse". Il motto del TEDex, il palco per eccellenza per chi ha qualcosa da condividere. Quello che si è tenuto nella splendida cornice napoletana, patrocinato da Comune e Città metropolitana, ha avuto come tema "Undressed".

Tanti i temi, a partire dall'intelligenza artificiale che supporta gli scienziati a svelare il passato sepolto di Ercolano, riuscendo finalmente a leggerne i papiri. Spazio anche al contesto internazionale, alla guerra in Medio Oriente e al videomessaggio della cantante israeliana Noah. Tra le esperienze di vita, quelle di due mamme arcobaleno.

Nel servizio le interviste a Valeria Scialò, organizzatrice di TEDx Napoli, Gianluca Del Mastro, docente di Papirologia all'Università "Luigi Vanvitelli" e a Giulia Garofalo Geymonat.