Terra dei fuochi, lettera aperta alle istituzioni: "Non è cambiato niente"

Comitati civici di Giugliano, Parete e Villa Literno con la diocesi di Aversa scrivono a Comuni, Regione e Governo. "Bisogna fare di più, siamo invasi da rifiuti di ogni genere"

Quasi un chilometro di rifiuti tra orti e frutteti nelle campagne di Giugliano, cumuli di ingombranti, plastiche e pneumatici in una discarica a cielo aperto di Lago Patria.

Chiesa e comitati civici scrivono a Comuni, Regione e Governo, contro sversamenti e roghi di veleni. Lettera aperta firmata anche dal vescovo di Aversa: “Servono forme più efficaci di tutela del territorio. Dopo tanti anni poco o nulla è cambiato”.

Negli ultimi 5 anni, 23mila reati ambientali in Campania, quasi 8500 nel ciclo dei rifiuti. La nostra regione maglia nera in Italia.