Itinerari

Alla scoperta di Marigliano, dal castello ducale agli agripanifici

Il convento di San Vito, la scuola di moda, un'antica biblioteca all'interno di una chiesa, le eccellenze alimentari: ecco il meglio della città

La visita al castello palazzo ducale di origini normanne dà il via al viaggio a Marigliano, provincia di Napoli, che è anche città della filosofia: da otto anni, tutti i giovedì, da ottobre a maggio, un pub ospita un ciclo di incontri divulgativi e proiezioni cinematografiche con la partecipazione di una personalità di spicco.

Un altro capolavoro è il convento di San Vito costruito alla fine del Quattrocento, all'interno una preziosissima biblioteca, senza dimenticare la Collegiata di Santa Maria delle Grazie. Spostandosi dal centro alle campagne, le eccellenze sono invece gli agripanifici.

Nel servizio le interviste ad Antonio Esposito, storico locale, Domenico Ciccone, dirigente scolastico, Francesco Prudente, docente di filosofia, Rosa Anna Quindici, presidente dell'associazione “Oltremarigliano”, padre Giuseppe Sorrentino, del convento di San Vito, don Lino D'Onofrio, parroco della Collegiata di Santa Maria delle Grazie, Giuseppe Jossa, sindaco di Marigliano, Vincenzo Caprio, amministratore unico dell'agenzia Arena Nolana, Giuseppe Monda, agroimprenditore, Daniela palumbo, docente, Angela Buglione, dirigente scolastica, Daniela Fusco, imprenditrice