"20 giorni a Mariupol", a Napoli il docufilm candidato agli Oscar

Proiezione e dibattito nella sede della Uil

Candidato agli Oscar nella sezione documentari, "20 giorni a Mariupol" racconta in maniera cruda e diretta le atrocità della guerra in Ucraina. Il docufilm è stato proiettato a Napoli nella sede della Uil. Nel servizio le interviste a Olha Korenkova, dell'associazione “My Volia”, Maksim Kovalenko, console dell'Ucraina a Napoli, Giovanni Sgambati, segretario generale Uil Campania.