Uilm, il futuro dei metalmeccanici tra vertenze e nuovo contratto

In vista della scadenza dell'accordo nazionale, a Napoli consiglio territoriale sull'ipotesi di piattaforma per il rinnovo con il segretario Palombella

Il 30 giugno scade il contratto collettivo dei metalmeccanici. I sindacati di categoria, in questa fase, presentano ai lavoratori l'ipotesi di piattaforma per il rinnovo. A Napoli, consiglio territoriale della Uilm Campania. Lo slogan è "più salario, meno orario". 
Il segretario nazionale, Rocco Palombella, e quello regionale, Crescenzo Auriemma, si soffermano sul futuro dell'automotive e, in particolare, dello stabilimento Stellantis di Pomigliano d'Arco.
Auriemma, poi, fotografa il momento complicato dell'intero settore in Campania, citando le grandi vertenze ancora aperte: dalla Jabil alla Prysmian.