Dopo i disagi

Fogna stressata dai mezzi pesanti? Gli sfollati del Vomero vanno in tribunale

I residenti di via Solimena 63 presentano un esposto alla magistratura. Intanto emergono buche e avvallamenti in tutto il quartiere

Mobili accatastati davanti ai depositi invasi dai detriti in via Solimena, al Vomero. A pochi metri, in via Morghen, tecnici al lavoro: riparato il guasto alla rete fognaria, colata di cemento e volontari della protezione civile pronti a by-passare l'acqua piovana evitando che confluisca nell'area della voragine.

Gli sfollati del civico 63 presentano un esposto alla magistratura dopo il fiume di fango di ieri dovuto al cedimento di un tratto della vecchia fogna stressata probabilmente dal passaggio di mezzi pesanti utilizzati per i lavori di risistemazione.

Gli inquilini chiedono anche rassicurazioni sulla stabilità delle fondamenta del palazzo a seguito degli interventi eseguiti. 
Le richieste di garanzie del comitato dei residenti su uno striscione affisso nella confinante via Bonito. Avvallamenti, buche, piccoli sprofondamenti in altre zone del Vomero.