Nuove tendenze

Il "fine dining" si impone nei Campi Flegrei. E attira i francesi

Tremila presenze al giorno nelle festività pasquali, con il 75% di camere occupate. La ristorazione è il punto di forza del territorio

Tremila presenze al giorno nei Campi Flegrei durante le festività pasquali, con una crescita del turismo francese, un tasso di occupazione del 75% nel settore alberghiero e un valore aggiunto pari a circa 700 mila euro, dato che viene replicato anche nella ristorazione, vero punto di forza del territorio, dove il fine dining, cucina tradizionale rivisitata in chiave contemporanea, si sta imponendo.

Nel servizio le interviste a Roberto Laringe, presidente Federalberghi Flegrea, e Arianna Allegretti, restaurant manager