I primi profughi dall'Ucraina sono arrivati a Piacenza

Un autobus con una quarantina di profughi provenienti dall'Ucraina, tra i quali una bambina di nove mesi, è arrivato nella tarda serata

I primi profughi dall'Ucraina sono arrivati a Piacenza
ANSA
Esplosioni in Ucraina

Un autobus con una quarantina di profughi provenienti dall'Ucraina, tra i quali una bambina di nove mesi, è arrivato nella tarda serata di ieri a Piacenza. Sono i primi, ma non saranno gli unici ad arrivare dall'Ucraina in Emilia Romagna nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Profughi in fuga dal Paese invaso dai russi sono attesi anche a Parma, a Bologna e in Romagna.

Ognuno di loro ha un storia drammatica da raccontare. Una badante residente a Bobbio che ha potuto riabbracciare la figlia e la nipotina. La donna ha detto ieri che i familiari stavano viaggiando su un pullman che per superare il confine tra Ucraina e Polonia aveva impiegato 10 ore e che nel pomeriggio era poi entrato in Italia dirigendosi verso Piacenza dove parte dei trasportati hanno dei famigliari.