"Tutti sono responsabili, tutti possono aiutare"

L'appello di Oksana Lyniv, direttrice musicale del Teatro Comunale di Bologna

"Tutti sono responsabili, tutti possono aiutare"
ANSA
Oksana Lyniv

"In Ucraina è "guerra, tutti sono responsabili per questo, per quello che succederà ora. Tutti possono aiutare, per favore non restate in silenzio!": è il grido d'aiuto che affida a un post su Facebook Oksana Lyniv, da inizio anno direttrice musicale del Teatro Comunale di Bologna e che sabato sera tornerà nel capoluogo emiliano per un concerto.

"Ieri ho diretto alla Wiener Konzerthaus il 'Requiem' di Dvorak - scrive - Ho dedicato questo toccante concerto alla mia patria, l'Ucraina. Ma oggi alle cinque del mattino sono stata svegliata da una telefonata di mia madre con un messaggio shock: la guerra è iniziata".