E' in Italia

E' atterrato a Bologna nel pomeriggio il cugino di Saman Abbas estradato dalla Spagna. Dopo il trasferimento nel carcere di Reggio Emilia sarà a disposizione dell'Autorità giudiziaria

E' in Italia
TGR
L'arresto di Nomanhulaq Nomanhulaq

E' arrivato all'aeroporto 'Marconi' di Bologna, dov'è stato consegnato alle autorità italiane, il 35enne pachistano Nomanhulaq Nomanhulaq, cugino di Saman Abbas e indagato per il presunto omicidio e occultamento del cadavere della giovane scomparsa il 30 aprile scorso da Novellara, nel reggiano. L'uomo era stato rintracciato e arrestato a Barcellona il 14 febbraio scorso dopo una latitanza di quasi dieci mesi. I carabinieri di Reggio Emilia lo hanno preso in consegna per accompagnarlo nel carcere reggiano, dove, venerdì, sarà interrogato dalla Procura.