35enne muore dopo trattamento estetico al seno, in fuga chi ha praticato l'iniezione a domicilio

Indagano i carabinieri, allertati dai familiari della vittima e sopraggiunti sul posto insieme ai soccorsi. Secondo le prime ricostruzioni il decesso potrebbe essere riconducibile a uno choc anafilattico o a un arresto cardiocircolatorio

35enne muore dopo trattamento estetico al seno, in fuga chi ha praticato l'iniezione a domicilio
LCC
Indagano i carabinieri

A Maranello, nel modenese, una 35enne è morta dopo un trattamento estetico al seno. Tutto sarebbe avvenuto a domicilio, non si conosce la qualifica della persona che ha effettuato l'iniezione - fuggita ai primi segni del malore e tuttora ricercata. Indagano i carabinieri, allertati dai familiari della vittima e sopraggiunti sul posto insieme ai soccorsi. Secondo le prime ricostruzioni il decesso potrebbe essere riconducibile a uno choc anafilattico o a un arresto cardiocircolatorio, ma a dirlo sarà l'autopsia. Nonostante l'intervento del 118 e i tentativi di rianimazione la 35enne è morta subito dopo l'arrivo all'ospedale di Baggiovara.

La vittima - Samantha Migliore - a novembre 2020 era sopravvissuta a un tentato femminicidio da parte dell'ex fidanzato, che le aveva sparato alla testa. E per questa aggressione proprio pochi giorni fa la corte d'Appello aveva confermato la pena di sette anni nei confronti dell'uomo. 

Il servizio di Giorgio Maria Leone