Annalisa Sassi, nuova presidente di Confindustria Emilia Romagna

Parmense, 46 anni, succede a Pietro Ferrari, eletto nel luglio 2017. "Credo profondamente nel valore dell'impresa come luogo in cui si esprime e si valorizza la capacità del fare delle persone"

Annalisa Sassi, nuova presidente di Confindustria Emilia Romagna
TGR Emilia Romagna
Annalisa Sassi, nuova presidente di Confindustria Emilia Romagna

L'imprenditrice parmense, Annalisa Sassi, è la nuova presidente di Confindustria Emilia-Romagna. A capo dell'Unione parmense degli industriali dal 2018, 46 anni, laureata in Economia all'Università di Parma, Sassi è stata eletta oggi dall'assemblea degli industriali emiliano-romagnoli e succede a Pietro Ferrari, che ha guidato l'associazione dal 2017.
“Credo profondamente nel valore dell'impresa come luogo in cui si esprime e si valorizza la capacità del fare delle persone. Il mio impegno alla presidenza di Confindustria Emilia-Romagna sarà guidato da una ferma convinzione”, le prime parole di Sassi.

A margine ha parlato anche della questione energetica. Nel video l'intervista di Samuele Amadori su questo tema