Il Bologna ferma i rossoneri

A San Siro i rossoblù fermano il Milan - primo in classifica - sullo 0 a 0. Un bel punto da regalare al mister, Sinisa Mihajlovic, che li ha seguiti dall'ospedale

Il Bologna ferma i rossoneri
Ansa
Le proteste di Ibra durante Milan Bologna

Un Bologna ammirevole rallenta la corsa del Milan capolista , rossoblu con novità a Sansiro: Barrow e Arnautovic in avanti centrocampo a 5 con Aebisher, in panca Orsolini e Soriano. Primo tempo degno di nota dei rossoblù che tengono testa alla capolista senza alcun timore reverenziale, in grando anche di creare pericoli consistenti per la retroguardia rossonera ; sono targate Bologna le due prime nitide palle gol la prima sciupata da Aebischer dopo velo delizioso di Arnautovic la seconda con Maignan decisivo nell'alzare sopra la traversa sassata di Barrow da 30 metri; il tempo di chiude con intervento extralusso di Skorupski che sbarra la strada a Giroud, imbeccato da Tonali. Ripresa da seggnare al Milan 

Ma il Bologna non molla, i rossoneri perdono fiducia con passare dei minuti anche perchè in difesa i ragazzi di Sinisa combattono con grinta e lucidità su ogni pallone. Recuipero record, addirittura 8 minuti , ancora un btivido al quinti di recupero ; corner e inziuiccata di Rebic, Skorupski è una certezza tra i pali. Finisce 0 a 0 a San Siro, Bologna da elogiare in blocco per tecnica e lucità nel primo tempo per rabbia agonistica e coraggio nella ripresa, un bel punto da regalare a Sinisa.