Omicidio Burci: ergastolo confermato per Sergio Benazzo

La sentenza della Corte di Cassazione sul delitto del 2008

Omicidio Burci: ergastolo confermato per Sergio Benazzo
TGR Emilia Romagna
Una foto della vittima

Ergastolo confermato per Sergio Benazzo: i giudici della la Corte di Cassazione  hanno ritenuto responsabile l'idraulico 46enne di Rovigo dell'omicidio di Paula Burci, prostituta romena ritrovata morta martoriata e bruciata nella golena del Po a Zocca, in provincia di Ferrara. Il delitto avvenne il 24 marzo del 2008, quando la vittima aveva appena 19 anni. Per lo stesso omicidio è già in carcere dal 2020 con una condanna all'ergastolo Gianina Pistroescu, ex prostituta rumena, coetanea di Benazzo e sua ex compagna.