Omicidio Eletti, "Marco non è il figlio"

Colpo di scena nel processo per il delitto di San Martino in Rio: rinviato a giudizio il 34enne, ma cade l'aggravante della parentela

Omicidio Eletti, "Marco non è il figlio"
TGR
Marco Eletti e il padre Paolo

Marco Eletti dovrà rispondere dell'omicidio premeditato di Paolo Eletti e del tentato omicidio della madre, narcotizzata e rimasta in coma per diversi giorni.

Ma il processo per il delitto di San Martino in Rio, nel Reggiano,  ha vissuto un colpo di scena. Gli avvocati difensori del giovane hanno dimostrato che Marco non è il figlio biologico del 58enne ucciso a martellate il 24 aprile scorso. Nell'imputazione del rinvio a giudizio è così caduta l'aggravante della parentela.

In aula per la prima volta il 34enne ha rivisto la madre, Sabrina Guidetti, che non si è costituita parte civile.  

Il servizio di Luca Ponzi