Ragazzini feriti da un ordigno lanciato da un giovane

L'episodio nel Parmense, a San Michele Tiorre, frazione di Felino. I due ragazzi erano in bici, stavano andando a fare un pic-nic. Uno dei due ricoverato al Maggiore

Ragazzini feriti da un ordigno lanciato da un giovane
TGR Emilia-Romagna
L'ingresso del Pronto Soccorso dell'Ospedale di Parma

Due ragazzini di 12 e 13 anni sono rimasti feriti dall'esplosione di un piccolo ordigno lanciato da un altro giovane, ancora non identificato. L'episodio è avvenuto ieri mattina, nel parmense, a San Michele Tiorre, frazione di Felino. I due ragazzi erano in bici, stavano andando a fare un pic-nic. Hanno incrociato l'altro giovane, di circa 20 anni, che da una mountain bike nera ha lanciato contro di loro l'ordigno. Il 12enne è stato colpito solo di striscio, il 13enne invece ha riportato ferite alle gambe ed è stato ricoverato all'ospedale Maggiore di Parma.