Udienza e sentenza rinviate

Processo sull'attentato del 2 agosto 1980 alla stazione di Bologna: uno dei legali ha contratto il covid e dunque il procedimento slitta

Udienza e sentenza rinviate
TGR EMILIA ROMAGNA
L'apertura del processo contro i mandanti della strage del 2 agosto.


A causa dell'impedimento di uno degli avvocati, bloccato dal covid, è stata rinviata a mercoledì prossimo l'udienza odierna del processo sui mandanti della strage del 2 agosto 1980. Insieme all'udienza slitta dunque di qualche giorno anche la sentenza. Il principale imputato è Paolo Bellini, ex terrorista nero che sarebbe stato presente alla stazione il giorno dell'attentato che provocò 85 vittime e più di 200 feriti