Fortitudo retrocessa

Fatale per la Effe la sconfitta in casa con Napoli. L'Aquila torna in A2

Fortitudo retrocessa
TGR Emilia-Romagna
La disperazione della panchina della Fortitudo

Dopo tre anni, la Fortitudo Bologna torna in A2. E' ora certa la retrocessione dell'Aquila, sconfitta in casa nella decisiva sfida salvezza contro Napoli. Un match giocato male dai padroni di casa, nonostante la spinta di migliaia di tifosi che hanno infuocato il PalaDozza. Malissimo gli uomini migliori della squadra: Procida, Benzing, Aradori. Tragiche le statistiche al tiro: solo il 56% dalla lunetta, appena il 18% dei tiri da tre a segno. Un disastro, come tutta la stagione della Fortitudo, partita con le dimissioni di coach Repesa e la confusione societaria sfociata, appunto, nella retrocessione.

Unica consolazione, l'amore dei tifosi che promettono: “Serie A o Serie B, noi saremo sempre qui”.