Il saluto di Bologna a monsignor Vecchi

In una cattedrale affollata le esequie del vescovo ausiliare emerito scomparso sabato scorso. Il cardinal Zuppi: "Pieno di quella passione pratica che parte dalla passione per le persone"

Il saluto di Bologna a monsignor Vecchi
TGR Emilia Romagna
I funerali di monsignor Vecchi in cattedrale a Bologna

Un lungo applauso ha accompagnato l'uscita della bara dalla cattedrale di San Pietro, in via Indipendenza a Bologna, dove si sono concluse le esequie di monsignor Ernesto Vecchi, vescovo ausiliare emerito deceduto la sera di sabato 28 maggio. Aveva 86 anni. A presiedere la cerimonia il Cardinal Matteo Maria Zuppi, che di Vecchi ha ricordato “la fedeltà alla Chiesa e il temperamento. Schietto, ironico, concreto, pieno di quella teologia pratica che parte dalla passione per le persone, irruento ma anche riflessivo. Poteva non apparire padre nei modi, ma lo era nei fatti".

Il servizio di Francesco Rossi