Sacerdote indagato per maltrattamenti a Piacenza

Schiaffi e minacce agli ospiti del centro di accoglienza. Era già stato arrestato nel 2017 con le stesse accuse

Sacerdote indagato per maltrattamenti a Piacenza
Ansa
Agenti di Polizia

Un sacerdote è indagato per maltrattamenti nei confronti degli ospiti di un centro di accoglienza a Piacenza. L'uomo era già stato arrestato dalla polizia nel 2017 per lo stesso reato e, per quei fatti, aveva patteggiato quasi tre anni. Allontanato dal centro, negli ultimi tempi vi aveva fatto ritorno. 
E' accusato di aver percosso con schiaffi gli ospiti, arrivando in alcuni casi anche a procurare lesioni, di averli ingiuriati e minacciati qualora non avessero ubbidito ai suoi voleri. Per lui è scattato il divieto di dimora a Piacenza e in un comune della provincia.