Trionfo Virtus, le Vu nere vincono l'Eurocup

Superati in finale 80 a 67 i turchi del Bursaspor. La prossima stagione la squadra di Scariolo giocherà in Eurolega

Trionfo Virtus, le Vu nere vincono l'Eurocup
TGR Emilia Romagna
I tifosi della Virtus (archivio)

Il sogno è realtà: la Virtus Bologna conquista l'Eurocup e dalla prossima stagione farà compagnia all'Olimpia Milano in Eurolega. In una Segafredo Arena col pubblico delle grandi occasioni, il quintetto di coach Scariolo non si fa sopraffare dalla pressione e rispetta il pronostico superando 80-67  i turchi del Bursaspor. 

La scorsa stagione le Vu Nere allora sotto la guida di Djordjevic erano arrivate a un passo dalla finale: 19 vittorie nelle prime 19 partite fra regular season, Top16 e quarto di finale contro Badalona, fino al successo in gara 1 contro l'Unics Kazan, salvo poi perdere le altre due sfide con la formazione russa. Una delusione che lo scudetto conquistato non aveva cancellato.

Rispetto alla scorsa stagione il percorso è stato meno netto, con Scariolo che via via ha dovuto fare a meno in periodi diversi di Belinelli, Mannion, Hervey, Teodosic, ma quando è scattato il tabellone a eliminazione diretta le gambe non hanno tremato e il trionfo in semifinale sul parquet di Valencia ha dato l'ultima spinta verso la serata magica contro il Bursaspor. Dopo la storica Coppa delle Coppe del 1990, le due vittorie in Eurolega nel '98 e nel 2001 e i più recenti successi in Eurochallenge (2009) e Champions League (2019), arriva anche l'Eurocup ma soprattutto l'agognato biglietto per l'elite del basket continentale.

Nel servizio di Nicola Zanarini, montato da Alberto Carroli, le interviste al presidente della Virtus Massimo Zanetti, al capitano Marco Belinelli e al giocatore Alessandro Pajola.