Ballottaggi, urne chiuse a Parma e Piacenza. Affluenza in netto calo

Voto concluso per il secondo turno delle comunali. Risultati nella notte

Ballottaggi, urne chiuse a Parma e Piacenza. Affluenza in netto calo
Tgr Emilia Romagna
Seggio per le amministrative

Calano, rispetto al primo turno, i votanti a Parma e Piacenza, i due Comuni dell'Emilia-Romagna chiamati al ballottaggio per la scelta dei sindaci. 

A Parma, dove si sfidano Michele Guerra del centrosinistra e Pietro Vignali del centrodestra, alla chiusura delle urne l'affluenza è stata del 39,16%, oltre dieci punti in meno rispetto al 51,82% registrato al primo turno.

A Piacenza invece, dove il duello tutto al femminile è fra Katia Tarasconi del centrosinistra e la sindaca uscente di centrodestra Patrizia Barbieri, ha votato il
42,20%: anche qui un calo in doppia cifra rispetto a due settimane fa, quando era andato a votare il 53,19% degli aventi diritto.

I seggi sono ora chiusi ed è in corso lo spoglio. I risultati sono attesi nella notte.