Un altro femminicidio a Rimini: donna uccisa con un mattarello e un coltello

Arrestato il compagno della vittima, trovato in casa dalle forze dell'ordine. L'uomo era seguito dal servizio psichiatrico dell'AUSL

Un altro femminicidio a Rimini: donna uccisa con un mattarello e un coltello
ANSA
auto polizia

La discussione è partita dai dissidi per la gestione del figlio di alcuni mesi. Una lite culminata con l'omicidio di una 32enne. 

L'allarme è scattato in mattinata, quando i vicini hanno sentito alcune grida provenire dall'appartamento dei due. La donna, originaria di Roma, era tornata in Riviera da circa una settimana, dopo aver lasciato il compagno, che ha più volte colpito la donna con un mattarello e con un coltello, e infine ha avvolto il corpo in un lenzuolo. 

Gli uomini delle forze dell'ordine, sul posto insieme al PM di turno, il medico legale e la Polizia Scientifica, lo hanno trovato seduto in sala da pranzo. L'uomo - che risulta seguito dal servizio psichiatrico dell'AUSL - è stato arrestato con l'accusa di omicidio. Si trova ora negli uffici della Squadra Mobile per essere interrogato.