Virtus Bologna in finale

A Casale Monferrato le V nere hanno vinto gara 3 battendo Tortona. Bianconeri in finale-scudetto per il secondo anno di fila

Virtus Bologna in finale
Tgr Emilia Romagna
Virtus in finale

I campioni d'Italia chiudono la serie sul 3-0 con grande autorevolezza in un PalaFerraris tutto esaurito, dove coach Scariolo manda di nuovo in tribuna Hervey. Nei primi 5 minuti Tortona perde ben 8 palloni e la Virtus si porta sul 3-15 grazie alla difesa e alla concretezza sotto canestro di Jaiteh e di Shengelia. Al pivot francese e all'ala forte georgiana si aggiunge anche Teodosic con la tripla del +15. Poi l'attacco virtussino si inceppa per 5 lunghi minuti e i piemontesi piazzano un parziale di 10-0 fino al 13-18 della prima sosta breve. A dare ossigeno alle Vu nere è un rincalzo di lusso come Alibegovic, che con 5 punti di fila allarga il divario a 10 lunghezze. Quindi entra in partita a modo suo Marco Belinelli, che segna 8 punti in un amen. Altre due triple di Teodosic aggiornano il massimo vantaggio a +18. E si arriva a 20 grazie a un delizioso assist dietro la schiena di Toko Shengelia per Jaiteh. Tortona replica con un 6-0 prima del 33-47 di metà gara con 7/13 da 3 per la Virtus e 0/8 per i padroni di casa, che al ritorno in campo segnano la prima tripla con Wright e anche grazie a Macura risalgono a -9. I tiri da 3 di Hackett e di un caldissimo Teodosic riportano la Virtus a quella che sembra una distanza di sicurezza. La Derthona però non si arrende e si riavvicina con orgoglio fino a -6 con una tripla dall'angolo di Severini, a cui rispondono subito Hackett con un tiro da fuori e Jaiteh con un tap-in schiacciato. A spegnere le ultime speranze della matricola terribile di allungare una grande stagione è la quinta tripla su 8 tentativi di Teodosic, che chiude con 15 punti. 17 punti con 7/7 da 2 e 9 rimbalzi per Jaiteh. 14 punti e 6 assist per Shengelia. Finisce 69-77. Per la Virtus è il sedicesimo successo di fila nei playoff, e se questa sera Milano sfrutterà il primo match-point a Sassari, sarà di nuovo derby d'Italia in finale.