15enne picchiata da baby gang di ragazzine a Riccione

Il pestaggio è stato filmato dai passanti. Era il weekend della Notte Rosa. E a Rimini un 21enne, influencer noto su Tiktok, denuncia un'aggressione omofoba

15enne picchiata da baby gang di ragazzine a Riccione
Ansa
Ancora baby gang

Una ragazzina di 15 anni è stata aggredita e rapinata sabato sera a Riccione da un gruppo di cinque coetanee, una banda di ragazzine che l'ha presa di mira. Lo racconta la vittima e lo testimonia un video, girato dai passanti e pubblicato sul sito del Resto del Carlino. “Mi hanno pestata e derubata. Presa per i capelli e riempita di calci e pugni. Erano ragazze molto giovani, sembrava si divertissero a picchiarmi”, sono le parole dell'adolescente. 
L'aggressione si è verificata sabato verso le 22.30, durante il weekend della Notte Rosa, vicino alla stazione. 
E a Rimini invece Gabriele Gentile, 21 anni, noto su Tik Tok con lo pseudonimo di Avocadogabb, ha riferito di aver subito un'aggressione omofoba mentre rientrava in albergo. "Mi imbatto in questo gruppo di giovani, avranno avuto 24-25 anni - racconta sui social - Come mi vedono con il top rosa, i pantaloni di pelle, mi iniziano ad insultare con insulti omofobi, mi sputano addosso, ed uno dei ragazzi con una bottiglia di birra me la lancia contro". A quel punto il 21enne ha perso il controllo del mezzo, finendo nella corsia delle auto. Solo "per qualche secondo la macchina è riuscita a frenare in tempo". Ma il gruppo di giovani è tornato verso di lui: "In quei secondi ho temuto per il peggio perché se fossero riusciti a raggiungermi non so cosa sarebbe potuto succedere". Così è risalito sul monopattino ed è scappato. Il giovane ha annunciato che presenterà denuncia.