Perseguita la ex, 36enne ai domiciliari

L'uomo aveva aggredito la donna in un bar

Perseguita la ex, 36enne ai domiciliari
ANSA
violenza sulle donne

Un 36enne di origine marocchina, con precedenti, è finito ai domiciliari dopo aver aggredito la ex. L'uomo avrebbe pedinato, minacciato e tentato di molestare in un bar la donna, una bolognese di 46 anni che ha chiesto aiuto ai carabinieri. I militari hanno eseguito l'ordinanza di custodia ai domiciliari disposta dal Tribunale su richiesta
della Procura. 

Secondo gli inquirenti, l'uomo, indagato per atti persecutori e violenza sessuale, non si rassegnava alla fine della relazione con la vittima. Un rapporto interrotto nei mesi scorsi anche per la sua condotta violenta e per l'abuso di alcol. Aveva dunque iniziato a perseguitare la donna - con insulti e minacce, spingendola a rivolgersi alle forze dell'ordine anche per proteggere la figlia avuta da una precedente relazione.